Festa dell’Mpa a Catania: attesi Fini, Calderoli e Cesa

Pistorio: una maniera di rivolgersi alla società con una proposta organica e articolata che tocchi tutti i temi più scottanti

CATANIA. Ci dovrebbe essere anche il presidente della Camera, Gianfranco Fini, compatibilmente con i suoi impegni istituzionali, alla Festa dell'Autonomia che si terrà da venerdì a domenica prossima a Catania. La sua presenza è prevista per sabato pomeriggio. Lo ha reso noto il senatore Giovanni Pistorio, presidente del gruppo Misto-Mpa di Palazzo Madama, presentando la manifestazione.
Tra gli altri esponenti politici presenti alla Festa del Mpa, oltre al presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, sono annunciate anche le presenze del ministro Roberto Calderoli, del vicepresidente del gruppo Pdl al Senato, Gaetano Quagliariello, del segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa,  del vicepresidente della Commissione Bilancio, Bruno Tabacci,  del presidente della Commissione Finanze, Mario Baldassarri, e del presidente dei deputati del Pd a Palazzo Madama, Anna Finocchiaro. Parteciperanno anche il segretario nazionale della
Cisl, Raffaele Bonanni,  e la vicepresidente di Confindustria
per il Mezzogiorno, Cristiana Coppola.
"Questa festa che giunge all'indomani della formazione del nuovo governo Lombardo - ha affermato il senatore Pistorio - rappresenta una maniera di rivolgersi alla società con una proposta organica e articolata che tocchi tutti i temi più scottanti. E l'alto livello delle presenze del mondo politico, economico e culturale, dimostra l'attenzione del Paese per quanto sta avvenendo in Sicilia grazie a un partito territoriale come il Movimento per le autonomie e a un leader libero e autonomo come Lombardo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati