Regione, Cimino e Bufardeci si dimettono

Gli assessori all'Economia e all'Agricoltura lasciano il governo Lombardo. "Seguiremo Miccichè"

PALERMO. Gli assessori Michele Cimino e Titti Bufardeci hanno rassegnato le dimissioni dalla Giunta di Raffaele Lombardo. Cimino e Bufardeci, che avevano le deleghe all'Economia e all'Agricoltura, hanno spiegato la scelta di dimettersi in una lettera inviata al Governatore. "Comincia una nuova avventura - ha detto Cimino - e non mi dispiace di non ricoprire più il ruolo di vice presidente della Regione siciliana. Con l'amico Bufardeci seguiremo Gianfranco Micciché nella creazione del Partito del Popolo dei Siciliani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati