Nuova lite in sala parto, i medici smentiscono

Il presidente dell'Ordine: "Nessun diverbio, i parenti della partoriente li hanno aggrediti"

MESSINA. Non ci sarebbe stato nessun diverbio tra il primario di ginecologia del Papardo di Messina, Francesco Abate, e il medico Rosario Pino. Lo afferma il presidente dell'Ordine dei medici della città dello Stretto,Giacomo Caudo, che poco fa ha parlato al telefono con Abate.
"Il collega - spiega Caudo - smentisce qualunque lite e aggiunge che i parenti della partoriente hanno aggredito i medici. Ormai - conclude - in città si è diffusa una sorta di psicosi dopo la vicenda del Policlinico di Messina", avvenuta il 26 agosto scorso, quando due medici litigarono in sala parto, lasciando senza assistenza una puerpera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati