Auto bruciata al sindaco, l'Antimafia a Niscemi

La commissione regionale sarà nel centro nisseno nei prossimi giorni. Il presidente Speziale: "Non lasceremo solo Di Martino"

PALERMO. "Nei prossimi giorni la commissione Antimafia sarà a Niscemi. E' necessario accendere i riflettori su quello che sta accadendo e non lasciare solo il sindaco, Giovanni Di Martino, che sta portando avanti un lavoro straordinario". Lo dice Lillo Speziale, presidente della commissione regionale Antimafia, che esprime la propria solidarietà al sindaco di Niscemi (Caltanissetta), cui è stata bruciata l'auto. "Chiedo al Prefetto - aggiunge - di una convocazione straordinaria del Comitato per l'ordine e la sicurezza per valutare e discutere ogni iniziativa necessaria ad garantire la sicurezza in un territorio che è diventato teatro di troppe intimidazioni e segnali pericolosi".
Oggi, intanto, si riunisce la conferenza provinciale dei sindaci. Previsto anche un corteo di solidarietà che attraverserà  le vie del centro storico. Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (19 settembre, edizione locale).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati