Menfi, picchia il figlio e aggredisce i carabinieri: arrestato

MENFI. Prende a calci e pugni, in via Ognibene a Menfi, il figlio sedicenne e quando arrivano i carabinieri, chiamati da alcuni passanti, si scaglia anche contro di loro, danneggiando l'auto dei militari. Per minacce, oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e rifiuto di fornire le proprie generalità, è stato arrestato Antonino Friscia di 36 anni. E' stato portato nel carcere di Sciacca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati