Il liceo Meli di Palermo vince concorso del Cnr

Gli studenti della I D conquistano la giuria della 4^ edizione di "Scienziati e studenti" con un video sulle fonti di energia non rinnovabili, basato su una metafora della Divina Commedia

PALERMO. C'é una scuola di Palermo, il liceo classico "Meli", fra i vincitori del concorso video nazionale che ha visto coinvolte fra febbraio e aprile oltre 40 classi delle scuole superiori di Roma, Firenze Palermo e Genova  partecipanti alla IV edizione di 'Scienziati e studenti', la manifestazione organizzata dal Cnr per avvicinare i ragazzi alla scienza stimolandone curiosità e partecipazione. Quest' anno il tema era dedicato al 'futuro della Terra'.  
A realizzare il video dal titolo "La Divina EcoCommedia"  è stata la sezione I D  che ha creato un'originale presentazione dei vantaggi derivanti dal ricorso all'energia solare attraverso la metafora del Paradiso dantesco contrapposta all'Inferno costituito dell'uso delle fonti di energia non rinnovabili: ovvero petrolio, carbone e gas naturale.  
I giovani filmaker della classe vincitrice - insieme alla quale ci sono anche la II B e la II D dei licei classici "Luciano Manara" e "Virgilio" di Roma - saranno ospitati a novembre per due giorni a Genova in occasione del prossimo Festival della Scienza dove riceveranno il premio e presenteranno i lavori al pubblico proiettando i loro video.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati