Nuove lettere di minacce a Sgarbi

Recapitate questa mattina nella sede della Soprintendenza Speciale di Venezia. Sono firmate “Matteo”

SALEMI. Due lettere anonime, contenenti chiare espressioni di minaccia, sono state recapitate questa mattina, in due diverse buste chiuse, al sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, nella sede della Soprintendenza Speciale del patrimonio storico e del polo museale di Venezia dove il critico si trova in queste ore.
Nella prima lettera, firmata «Matteo», si legge: «Sgarbi, hai fatto bene a scappare a Venezia, ma noi ti inseguiamo fin qui. E ti faremo pagare di essere venuto in Sicilia. Venerdì ti faremo fuori. Saluti tutti. Un bacio da Matteo»
Nella seconda lettera, senza firma, si legge: «Pagherai tutto, infame. Ti faremo sparire venerdì. Addio Sgarbi».
Entrambe le lettere contengono in allegato una copia fotostatica della pagina 8 dell’edizione di mercoledì 8 settembre 2010 del quotidiano «La Sicilia» il cui articolo di apertura riguarda le proteste degli agricoltori siciliani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati