Colpito da pala meccanica, muore operaio vicino Roma

ROMA. Un operaio romeno di 35 anni, rimasto ferito gravemente ieri a Civitella San Paolo (Roma), è morto stamani nell'ospedale San Filippo Neri dove era stato ricoverato.
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio mentre l'uomo, residente ad Anguillara Sabazia, stava lavorando in una cava ed é stato colpito al basso addome da una pala meccanica. E' deceduto dopo essere stato operato d'urgenza per shock emorragico e per asportazione subtotale dei genitali esterni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati