Trapianti, Sicilia seconda regione per favorevoli a donazioni

Secondo i dati del Cnt sono 18.548 i siciliani che hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà. Provincia più virtuosa è Catania

PALERMO. La Sicilia è seconda, dopo la Campania, per dichiarazioni favorevoli alle donazioni di organi. Sono, secondo i dati del Cnt (centro nazionale dei trapianti), sono 18.548 mila i siciliani che hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà contro i 18.945 della Campania, mentre la Valle D'Aosta è la regione dove si sono raccolte meno adesioni. In Sicilia la città più virtuosa è Catania con oltre 11 mila sottoscrizioni di volontà, seguita da Palermo con circa 2 mila adesioni. L'ultima è Caltanissetta con 88 dichiarazioni a favore. Intanto per quanto riguarda le liste d'attesa, a livello nazionale, per un trapianto di rene si aspetta in media 3 anni, per il fegato 2, per un cuore 2 e mezzo, pancreas 3 e polmone quasi 2.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati