Cracolici: "Valuteremo le proposte di Lombardo in aula"

Il presidente del gruppo Pd all'Ars: "Serve un governo di svolta, martedì conosceremo meglio la situazione"

PALERMO. "Lo chiedevamo da tempo, finalmente è finito il balletto delle dichiarazioni e degli annunci. Martedì conosceremo il nuovo governo e il nuovo programma: l'atteggiamento del PD dipenderà dalla proposta di Lombardo". Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo Pd all'Ars.  


"Serve un governo di svolta - aggiunge - ci sono punti da affrontare immediatamente: dalla spesa dei fondi strutturali ai fondi Fas, dalla formazione professionale  alla ristrutturazione della macchina regionale, allo scioglimento delle province. Insomma, c'é tanta carne al fuoco, si può fare molto e noi siamo pronti a dare una mano. Ma una cosa è certa, non siamo disposti a fare papocchi: non faremo nessun accordo con Berlusconi né con i suoi seguaci".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati