Cascio, "Clamoroso se Lombardo abbandonasse Miccichè"

Il presidente dell'Ars: "Sarebbe un'inversione di 180 gradi. Valuteremo in aula le scelte del Governatore"

Sicilia, Politica

PALERMO. "Se Lombardo scegliesse di abbandonare Micciché per fare un governo con il Pd sarebbe una scelta per certi versi clamorosa, un'inversione di 180 gradi". L'ha detto il presidente dell'Ars Francesco Cascio, rispondendo ad alcune domande dei giornalisti circa l'ipotesi dell'ingresso al governo del Pd e dell'uscita del Pdl Sicilia.   


"Abbandonare Micciché - ha aggiunto - significherebbe rescindere l'ultimo legame col Pdl e con la coalizione uscita vincente dalle urne. Scegliere il Pd significherebbe governare con chi ha perso le elezioni". "Martedì in aula valuteremo le scelte di Lombardo - ha concluso - è evidente che, tecnicamente, potrebbe esserci un ribaltone".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati