Mendicava a Taormina fingendo infermità, smascherato

TAORMINA. A Taormina chiedeva l'elemosina fingendo di essere infermo a una gamba e invece camminava benissimo. L'uomo, un romeno di 26 anni, che con una stampella si trascinava lungo corso Umberto suscitando la pietà di turisti e residenti, è stato smascherato da un carabiniere libero dal servizio, che lo ha notato mentre faceva la spesa in un centro commerciale della vicina Giardini Naxos.
L'uomo è stato bloccato e segnalato al Comune di Taormina, dove vige un'ordinanza contro l'accattonaggio, che prevede multe da 50 a 550 euro per chi è colto in flagranza. Vistosi scoperto il romeno ha cercato di strappare il telefono cellulare al militare che lo stava fotografando, ma è stato bloccato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati