Primo tempo: 3 a 1 per il Brescia

BRESCIA. Il Palermo è sotto per 3 a 1 contro il Brescia alla fine del primo tempo. Risultato sicuramente pesante, figlio sopratutto delle disattenzioni difensive dei rosanero. Al "Rigamonti" i lombardi vanno subito avanti con Dallamano al 3° minuto, e per larga parte della prima parte dell'incontro la squadra di Iachini sembra legittimare il suo vantaggio. Quando meno te l'aspetti entra in scena il talento più puro dei rosanero, Javer Pastore, che al 23', dopo la sponda di Kasami, scocca un bolide di sinistro al volo in area che non lascia scampo a Sereni, firmando il pareggio. Ma l'illusione dura poco: la difesa torna a dormire e per il capocannoniere della scorsa serie B, Eder, è troppo facile insaccare il 2 a 1 per il Brescia. Passa qualche minuto e arriva, puntualissima, anche la vendetta dell'ex. Rigore (dubbio) e l'Airone Caracciolo vola sul Palermo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati