Nubifragio nella notte a Palermo

La forte pioggia ha allagato le principali arterie stradali, facendo saltare numerosi tombini. Interventi dei vigili del fuoco in via Messina Marine, piazza Leoni e Mondello

PALERMO. Un violentissimo nubifragio si è abbattuto venerdì notte a Palermo, allagando le principali arterie stradali e facendo saltare numerosi tombini.
Alcune squadre dei vigili del fuoco sono rimaste al lavoro per ore con le idrovore nella zona di via Messina Marine, all'altezza di via Armando Diaz, per eliminare fango, detriti e l’acqua che avevano invaso la carreggiata. Nella centrale operativa sono giunte diverse telefonate per la fuoriuscita di liquami dai lavandini e dalle vasche da bagno delle case, soprattutto nelle zone di periferia.
Invasa dall'acqua anche la zona di Ciaculli. Altri interventi dei vigili del fuoco si sono resi necessari in piazza Leoni, dalle parti dello stadio Barbera, ed a Mondello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati