Salemi, crolla una casa in centro: paura per una famiglia

La palazzina andata distrutta è in via Mela. Nessun ferito. Danni per ventimila euro ad un'abitazione vicina: "Da anni denuncio il pericolo", dice il proprietario

TRAPANI. Crolla una palazzina disabitata a Salemi, ma è paura e pericolo per una famiglia che vive nelle vicinanze. In via Mela, nel centro storico della cittadina in provincia di Trapani, un cedimento strutturale ha causato il crollo di una casa. Non c’è stata nessuna vittima, ma danni e paura non sono mancati per la famiglia di Aldo Drago che vive in un appartamento accanto all’abitazione andata distrutta. Oltre il danno, stimabile a circa ventimila euro, anche la beffa. L’uomo aveva denunciato lo stato di pericolo già molto tempo fa: “Da circa venti anni – racconta – la mia famiglia segnala agli uffici competenti del Comune questo stato di cose. E’ impossibile continuare a vivere tra le macerie del centro storico”. E facendo un giro tra le vie più antiche di Salemi, sono molte le strutture che versano nelle stesse condizioni di quelle di via Mela. Maggiori dettagli nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi, sabato 11 settembre 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati