Vittoria, rapinata una gioielleria

VITTORIA. La gioielleria Princess, di proprietà del presidente della locale sezione Ascom (l'Associazione dei commercianti), Antonio Prelati, è stata rapinata da quattro banditi, due dei quali hanno malmenato la moglie del titolare presente in quel momento nel negozio.        
Secondo la testimonianza della donna, due rapinatori sono rimasti a fare da "palo", mentre gli altri due sono entrati all'interno della gioielleria. Al rifiuto della donna di aprire la cassaforte, l'hanno aggredita con violenza, trascinandola a terra e colpendola con calci e pugni. Poi hanno arraffato alcuni oggetti d'oro e d'argento e sono fuggiti.    
La gioielleria 'Princess' si trova in via La Marmora, in pieno centro, già due volte è stata presa di mira da rapinatori. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati