Finte badanti, sgominata una banda in Lombardia

MILANO. Una banda di italiani ed egiziani  che sfruttando la cosiddetta 'sanatoria delle badanti' aveva   avviato centinaia di pratiche di clandestini che, per regolarizzarsi, avevano pagato somme rilevanti, è stata sgominata dalla polizia. La squadra mobile ha infatti eseguito oggi 11 ordinanze di custodia cautelare nelle provincie di Cremona, Milano e Piacenza  con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento della permanenza in clandestinità di cittadini stranieri, falso ideologico e falsità materiale commessa da privato. Tra le persone coinvolte, secondo quanto si è appreso, c'é anche un avvocato milanese.  Le indagini, svolte in collaborazione con il commissariato di Crema e con la squadra mobile di Piacenza, hanno preso spunto da denunce presentate da alcuni cittadini extracomunitari.    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati