Fugge sui tetti e cade: pusher nisseno preso a Palermo

Il giovane, 21 anni, ha provato a dileguarsi per non farsi bloccare dalla polizia. E' precipitato nell'appartamento di un vicino

PALERMO. Per non farsi prendere dalla polizia, che aveva trovato nella sua abitazione alcune piantine di marijuana e voleva arrestarlo, un giovane di 21 anni di Caltanissetta - B.D. - è fuggito attraverso i tetti delle case vicine. Una corsa, la sua, che si è conclusa quando ha sfondato una copertura in eternit di un immobile precipitando nell'appartamento sottostante.   
Gli agenti della Mobile l'hanno trovato a terra in stato confusionale con accanto le piantine che si era portato via nella fuga.   
Portato in ospedale, i medici gli hanno diagnosticato  un trauma cranico e diverse escoriazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati