Barbareschi deve demolire piscina abusiva a Filicudi

Il parlamentare dovrà eseguire i lavori nella sua villa entro 90 giorni. Avrebbe realizzato la vasca senza il permesso in una zona vincolata

LIPARI. Il parlamentare Fli Luca Barbareschi dovrà demolire la piscina nella sua villetta nell'isola di Filicudi nelle Eolie e ripristinare i luoghi come all'origine. Lo prevede l'ordinanza di demolizione firmata dai funzionari comunali.    
Il parlamentare dovrà eseguire i lavori entro 90 giorni in quanto avrebbe realizzato abusivamente la piccola piscina, avrebbe ampliato vani, creato porte e finestre non previste nei progetti e avrebbe realizzato movimenti terra senza il parere della forestale in area sottoposta a vincolo idrogeologico. La zona della villetta inoltre è sottoposta a vincolo sismico. L'attore potrà presentare ricorso al Tar.
Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (9 settembre 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati