Caltanissetta, frana su tubazioni: a secco 10 comuni

Problemi all'acquedotto Fanaco. Situazione critica anche a Gela. Disagi almeno fino a venerdì sera

CALTANISSETTA. Da oggi a Caltanissetta e in oltre la metà dei comuni della provincia è stata interrotta l'erogazione idrica che, se tutto andrà bene, sarà ripresa sabato prossimo. E' la conseguenza di un guasto verificatosi nella condotta di adduzione dell'acquedotto Fanaco nei pressi di Milena.


Le tubazioni sono state investite da una frana che l'hanno travolte e gravemente danneggiate facendo interrompere l'afflusso di acqua a Caltanissetta, Acquaviva, Campofranco, Sutera, Mussomeli, Serradifalco, Milena, Montedoro, Bompensiere, Niscemi e San Cataldo. La situazione è comunque critica anche a Gela, dove oggi non è stata effettuata la distribuzione idrica a causa di un nuovo fermo del quinto modulo del dissalatore che, se ripristinato in tempo, potrebbe consentire la ripresa dell'erogazione idrica già domani.  "Caltacqua" ha già avviato i lavori per ripristinare lavcondotta di Milena, che potrebbe essere riattivata entrovvenerdì sera. Pertanto l'acqua verrebbe distribuita nuovamente da sabato mattina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati