Messina, lite in sala parto: dimessa la madre

Sta bene Laura Salpietro, di 30 anni. Adesso occuperà una stanza nel reparto di Terapia intensiva neonatale per rimanere accanto al figlio ancora in prognosi riservata

MESSINA. E' stata dimessa Laura Salpietro, la puerpera di 30 anni che ha avuto complicazioni dopo una lite  tra due medici in sala parto nel Policlinico di Messina.     
La donna sta bene e per stare vicino al figlio potrà occupare una stanza nel reparto di Terapia intensiva neonatale dello stesso ospedale in cui è ricoverato il neonato, e dove potrà trascorrere anche la notte.     
La donna ha potuto prendere in braccio il figlio e a breve dovrebbe anche iniziare ad allattarlo senza tiralatte. Le condizioni del piccolo paziente sono migliorate anche se la prognosi resta riservata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati