Pensionato ucciso a Palermo, si scava nella vita della vittima

Gli investigatori hanno sentito nella notte i familiari di Silvio Pellicanò. Al momento, non viene esclusa alcuna pista

PALERMO. La polizia ha interrogato nella notte familiari e parenti di Silvio Pellicanò, il pensionato di 70 anni assassinato ieri sera in via Cimabue, nel quartiere Uditore a Palermo. L'uomo è stato ucciso con colpi di pistola, che lo hanno centrato al torace, mentre stava rientrando in casa con la moglie. Gli investigatori non escludono alcuna pista, compresa la rapina finita nel sangue. Intanto stanno indagando sulla vita privata della vittima a caccia di eventuali elementi utili alle indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati