Palermo, annegato all’Addaura un giovane ma il nome è un giallo

Tragedia in mare per un ragazzo fra i sedici e diciotto anni. Non si conosce ancora il nome

PALERMO. Tragedia in mare, ieri pomeriggio, all’Addaura, sulla costa palermitana vicino a Mondello. La vittima è un ragazzo che, secondo il medico legale, avrebbe tra i sedici e i diciotto anni ma il suo nome non si conosce ancora.
Il suo corpo è stato notato da una donna che si trovava a riva, intorno alle sedici. Secondo una prima ricostruzione il giovane era arrivato poco prima, verso le 15,15, da solo in bicicletta dalle parti del lido “L’ombelico del mondo”, poi aveva fatto il bagno, senza fare più ritorno. Forse un malore ha causato la morte.
Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati