Trapani, diportista ferito da fiammata

TRAPANI. Un diportista di 30 anni è rimasto ferito da una fiammata provocata da uno scoppio dal motore del suo natante ancorato nel porticciolo di Selinunte nel trapanese. Il giovane di Palermo ha riportato lesioni che in ospedale i medici hanno giudicato guaribili in otto giorni. Sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo e i vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati