Pollina, protestano i lavoratori della Valtur

PALERMO. Protesta e tensione a Pollina, dove un centinaio di lavoratori ha manifestato ieri davanti ai cancelli del villaggio Valtur. "L'azienda non vuole rinnovare i contratti ad alcune persone - spiega Pino Sarrica, delegato del sindacato Uiltucs - abbiamo atteso, rimandato ogni forma di protesta e alla fine abbiamo optato per lo sciopero. Ma l'azienda, di contro, ha fatto venire una ventina di sostituti da altre sedi".
Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Gli autobus con i dipendenti di "sostituzione" sarebbero provenuti da Favignana. "Sono atteggiamenti intollerabili di fronte al mancato rinnovo dei contratti - afferma il segretario regionale della Uiltucs, Pietro La Torre - i lavoratori in sciopero non possono essere sostituiti. Se la vicenda sarà confermata denunceremo l'azienda per comportamento antisindacale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati