Rifiuti: stato agitazione operai Ato Mazara del Vallo

MAZARA DEL VALLO. Lo stato di agitazione è stato proclamato dagli operatori ecologici di Belice ambiente che operano a Mazara del Vallo e che protestano per il mancato pagamento degli stipendi di giugno, luglio e agosto.
Lo stato di agitazione segue lo sciopero che mercoledì e giovedì scorsi hanno attuato gli operatori ecologici della stessa società d'ambito che prestano la loro opera a Castelvetrano e che la scorsa notte sono tornati al lavoro dopo che è stato assicurato loro che sarebbe stato pagato il salario di giugno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati