Palermo, trovato il cadavere del sub scomparso a Barcarello

Davide Battaglia, 31 anni, si era immerso lo scorso sabato pomeriggio per una battuta di pesca. A dare l'allarme era stata la moglie

PALERMO. E' stato ritrovato il cadavere di Davide Battaglia, il sub palermitano scomparso lo scorso sabato dopo un'immersione nelle acque di Barcarello, a Palermo.
L'uomo, 31 anni, si era immerso per una battuta di pesca, cosi' come aveva fatto tante altre volte.
La moglie, Tiziana Massimino, al nono mese di gravidanza, la sera non vedendolo tornare aveva dato l'allarme, restando ad attenderlo in questi giorni sulla scogliera all'interno della riserva naturalistica, all'interno di una tenda allestita appositamente per lei dalla protezione civile.
Alle ricerche hanno partecipato le unita' della guardia costiera e dei carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati