Fatti & foto dal Giornale di Sicilia

Enlarge Dislarge
1 / 6
La presenza della velenosa “Cyanea capillata“, nota anche come “Medusa dalla criniera di leone“ nonostante la sua pericolosità, in questo periodo sta diventando al quanto preziosa contro l’invasione di una specie marina devastante per l’ecosistema (pagina 3 del Giornale di Sicilia del 3-9-2010).
La presenza della velenosa “Cyanea capillata“, nota anche come “Medusa dalla criniera di leone“ nonostante la sua pericolosità, in questo periodo sta diventando al quanto preziosa contro l’invasione di una specie marina devastante per l’ecosistema (pagina 3 del Giornale di Sicilia del 3-9-2010).