Pirlo: “Ricominciamo dalla qualità”

Il centrocampista sarà capitano venerdì a Tallin: “Lascio volentieri la maglia numero 10 a Cassano”

FIRENZE. Ricominciamo dalla qualità: è questo lo slogan di Andrea Pirlo, capitano della nazionale venerdì prossimo a Tallinn e uno dei pochi reduci degli ultimi due mondiali, quello vinto nel 2006 e quello fallimentare del 2010. "Bisogna iniziare a giocare a calcio - ha detto il regista della Nazionale e del Milan - Sudafrica 2010 ha dimostrato che chi ha la qualità alla fine vince. Palla a terra e scambi, impariamo anche noi a farlo. Il problema del calcio italiano è che abbiamo tutti meno qualità: giocatori, tifosi, stadi. Dobbiamo ritrovarla". Per ora, passando per Cassano e lo stesso Pirlo. "Ad Antonio - ha concluso il centrocampista azzurro - lascio volentieri la maglia numero dieci. Io mi tengo la mia ventuno e da capitano è il momento di prendermi le mie responsabilità".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati