Al via da Palermo il Giro di Sicilia in aereo

La manifestazione, presentata questa mattina, si aprirà con un sorvolo del campo da parte di velivoli F16 del 37° stormo dell'Aeronautica militare

PALERMO. Da venerdì a domenica prossimi si svolgerà il giro aereo internazionale di Sicilia, giunto alla 61sima edizione. Quest'anno si celebra, inoltre, il centesimo anniversario del primo sorvolo aereo della città di Palermo da parte del pilota italiano Clemente Ravetto.
 La manifestazione, che è stata presentata questa mattina nella sede della Provincia di Palermo, si terrà all'aeroporto di Boccadifalco ed è organizzato dall'Aeroclub Beppe Albanese con il patrocinio della Regione, della Provincia e del Comune di Palermo e in collaborazione con l'associazione Arcaverde Onlus.
L'evento si aprirà con un sorvolo del campo a opera di velivoli F16 del 37° stormo dell'aeronautica militare. Tra sabato e domenica, dimostrazioni di aerei civili e militari si alterneranno ad acrobazie di piloti professionisti. Si potranno ammirare la mostra statica di aeroplani d'epoca e la collezione di manifesti storici delle passate edizioni del giro di Sicilia.
La settimana aviatoria, che si svolse a Mondello Valdesi tra l'1 e il 7 maggio del 1910, organizzata da Vincenzo Florio e incluso nel programma delle "Feste di Palermo" per le celebrazioni del cinquantenario del 1860, fu uno dei primi meeting del Mezzogiorno. A Palermo giunsero diversi aviatori con apparecchi leggeri di tela e legno. Kinet e Crochon parteciparono con aerei Farman; Buson e Culing con aerei Bleriot; Gambert con aereo Wright e Clemente Ravetto, piemontese di nascita e palermitano di adozione, con aerei Voisin. Le gare si svolsero nella spianata di Mondello dalle ore 10 alle 19, a causa delle precarie condizioni atmosferiche. Ravetto fu l'autore del primo volo in Sicilia. A lui è intitolata una stele in piazza Caboto a Mondello, nel punto esatto in cui si alzò in volo in direzione di Valdesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati