Sbanda con la moto: diciottenne muore a Siracusa

La vittima è Stefano Bianca. In gravi condizioni la ragazza che viaggiava con lui. L'incidente in via Elorina intorno alle 4

SIRACUSA. Un ragazzo di 18 anni, Stefano Bianca, ha perso la vita scorsa notte in un incidente stadale nel quale è rimasta gravemente ferita anche una ragazza, anche lei diciottene, che viaggiava sulla stessa moto. Per lei, che ha riportato lesioni a fegato e milza oltre alla frattura di un femore - i medici della divisione di chirurgia dell'ospedale Umberto I di Siracusa si sono riservati la prognosi.    
Il fatto si è verificato all'ingresso sud della città, in via Elorina, intorno alle 4. Per cause ancora da accertare la moto sulla quale viaggiavano i due in direzione del centro ha prima sbandato e quindi fatto sbalzare di sella i due occupanti dopo aver strisciato prima contro un muro di recinzione e urtato un palo dell'illuminazione pubblica. Per il ragazzo non c'é stato nulla da fare mentre la ragazza è stata condotta in condizioni gravi al pronto soccorso.   
Sul posto gli uomini della infortunistica della poizia municipale di Siracusa, che hanno effettuato i rileivi e stanno svolgendo le indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati