Fermata dai carabinieri, li aggredisce col bisturi: presa a Licata

LICATA. Ha tentato di colpire con un bisturi uno dei carabinieri che l'avevano fermata mentre era alla guida di un ciclomotore senza casco e senza assicurazione ed è stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio, porto e detenzione illegale di coltello di genere vietato, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Protagonista dell'aggressione, avvenuta a Licata, è una ragazza di 26 anni, Anna Daniela Marino, disoccupata, arrestata in flagranza e trasferita nel carcere Petrusa di Agrigento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati