Rossi: "Bella reazione, prima male"

Il tecnico rosanero contento a metà dopo la sconfitta indolore contro il Maribor: "Non possiamo permetterci di giocare cercando di ottenere il massimo col minimo sforzo"

PALERMO. “Dopo il 2-0 siamo stati bravi a venir fuori come una squadra di livello, ma dobbiamo crescere sicuramente. Non possiamo giocare per ottenere il massimo con il minimo sforzo, noi non possiamo permettercelo”. Parole di Delio Rossi, ai microfoni di Mediaset Premium, al termine della sconfitta col Maribor 3-2, che ha comunque dato il pass al Palermo per la fase a gironi dell’Europa League.
Su Ilicic e Bacinovic, parole positive: “Hanno giocato da avversari, facendo una grande partita, se non l’avessero fatto mi sarei preoccupato”.
Parla anche il mattatore della serata, l’uruguaiano Abel Hernandez: “Sono felice perché sono un attaccante e se non segno sento di aver giocato male, oggi sono contento per la doppietta”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati