Aiello libero per motivi di salute

L'ex titolare della clinica Santa Teresa lascia il carcere milanese dell'Opera su disposizione del tribunale del Riesame. Avrà solo l'obbligo di firma

PALERMO. Torna libero per motivi di salute Michele Aiello, ex titolare della clinica Santa Teresa di Bagheria, condannato a 15 anni e mezzo per mafia. Lo ha stabilito il tribunale del Riesame, accogliendo il ricorso dei legali dell'ingegnere bagherese, Sergio Monaco e Michele De Stefani.
Aiello ha lasciato così il carcere milanese dell'Opera, adesso gli resta l'obbligo di firma e di presentazione agli uffici della polizia giudiziaria.
Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (27 agosto 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati