"Non ho tempo per i figli": e li lascia ai carabinieri di Borgetto

Raggiunto in caserma dall'ex moglie, l'uomo l'ha aggredita e colpita alla testa. E' stato arrestato

PALERMO. E' andato dai carabinieri per avvertirli che avrebbe lasciato i tre figli davanti alla caserma perché, per impegni di lavoro, non era in grado di accudirli. E' accaduto a Borgetto, nel palermitano. Protagonista della singolare iniziativa è un imprenditore di Sant'Agata di Militello, nel Messinese, residente a Borgetto.    
Mentre era in caserma, l'imprenditore, G.B. di 35 anni, è stato raggiunto dalla ex moglie ma l'uomo l'ha aggredita e l'ha colpita alla testa. Il trentacinquenne è stato quindi arrestato per maltrattamento in famiglia, lesioni personali e abbandono di minori. La donna è stata accompagnata dai carabinieri al pronto soccorso di Partinico, dove le hanno riscontrato lesioni guaribili in 20 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati