Alcamo, prova a stuprare una sedicenne: arrestato romeno

In manette Marian Airinei, 36 anni. I carabinieri lo hanno bloccato mentre seminudo inseguiva per strada la vittima, che aveva costretto a spogliarsi

ALCAMO. Un romeno è stato arrestato dai carabinieri per avere aggredito e tentato di violentare una 16/enne ad Alcamo, in provincia di Trapani. I militari, intervenuti la notte scorsa dopo avere ricevuto una telefonata al 112, hanno bloccato Marian Airinei, 36 anni, mentre seminudo inseguiva per strada la vittima, che aveva costretto a denudarsi.     
Secondo la ricostruzione, il romeno era stato presentato alla ragazza da alcuni amici, che si erano poi allontanati. L'uomo aveva poi invitato la minorenne a bere qualcosa nella propria abitazione e, dopo averle offerto vari bicchieri di superalcolici, ha tentato un approccio. La ragazza ha cercato di respingere Airinei che però l'ha afferrata, le ha strappato i vestiti ed ha cercato di violentarla. La minorenne è riuscita però a divincolarsi ed è uscita sul balcone per gridare aiuto, infine è scappata in strada inseguita dall'uomo che, poco dopo, é stato bloccato dai carabinieri accorsi sul posto dopo la segnalazione di alcuni vicini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati