Tragedia a Palermo: muore durante un'immersione

La vittima è un palermitano di 37 anni, Pietro Cataldo. Riportato in riva, tutti i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Non si conoscono ancora le cause della tragedia

PALERMO. Un uomo è morto nella serata di ieri mentre pescava sott'acqua. La vittima è un palermitano di 37 anni, Pietro Cataldo. La tragedia si è verificata nella zona di Capo Zafferano. L'uomo dopo alcune immesioni non è più risalito. L'allarme è scattato alla fine della giornata di ieri, al lido del Carabiniere che si trova in zona: hanno visto il palloncino e qualcosa che galleggiava. Si sono gettati ma non c'è stato niente da fare. Indaga sulle cause dell'accaduto la capitaneria di Porto. Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia per stabilire le cause del decesso. L'articolo completo sull'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 24 agosto 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati