Incidenti stradali: un morto nel Messinese

La vittima è Pietro Argenta, 45 anni di Noci, assessore alle Politiche sociali del comune della Puglia. Era a bordo della sua moto quando è finito contro un muretto per evitare un'auto

NOCI. E' morto per un incidente stradale a Ucria, in provincia di Messina, mentre a bordo della la sua motocicletta Pietro Argenta, 45enne di Noci, città in cui risiedeva ed esercitava la professione di avvocato civilista.
Argenta dalla primavera del 2008 faceva parte, per conto dell'Udc, della giunta comunale presieduta dal sindaco Piero Liuzzi e si occupava di contenzioso e politiche sociali. Lascia la moglie e due figli.    
Era partito da Noci ieri per una breve vacanza in Sicilia insieme con un amico di Noci. Entrambi appassionati di moto ed esperti centauri, ognuno a bordo della propria due-ruote di grossa potenza, avevano salutato parenti ed amici con l'intento di tornare tra due giorni, il 26 agosto.  
Il motociclista pare abbia urtato violentemente contro un muretto nel tentativo di evitare un'auto, una Fiat Panda, parcheggiata in una curva. Indossava regolarmente il casco e l'equipaggiamento per compiere lunghe trasferte in moto.    
Soccorso dal compagno di viaggio, Giuseppe Intini, Argenta è stato trasportato in elicottero nell'ospedale di Patti dove però è giunto morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati