Catania, in manette "l'inventore" della penna-pistola

La polizia ha arrestato Guglielmo Ponari, di 63 anni. E' stato sorpreso in casa con 4 armi vere e 21 giocattolo che ben presto avrebbe reso funzionanti

Sicilia, Cronaca

CATANIA. Gli artisti non vanno ne' in ferie, ne' in pensione. E Guglielmo Ponari, catanese di 63 anni, nel suo campo viene davvero considerato un talento assoluto. Lui, che nel 1963 creo' la prima penna-pistola, e' stato arrestato in queste ore dalla polizia nel capoluogo etneo. Lo hanno sorpreso nel suo laboratorio di casa nel quartiere popolare di San Cristoforo in possesso di 4 armi vere e 21 giocattolo che, pero', ben presto il tocco creativo di Ponari avrebbe trasformato rendendole pericolosamente funzionanti. Gli investigatori ora tentano di scoprire i committenti di questo carico di armi che - come spiega il dirigente della Sezione criminalita' organizzata della Squadra mobile Antonio Salvago - avrebbe consentito all'"artigiano" un incasso di oltre 20 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati