Sicilia regione più povera d’Italia

Dossier del ministero delle Finanze sulla situazione economica del Paese. Nel 2009 nell’Isola erogato il maggior numero di pensioni e assegni sociali

PALERMO. La Sicilia si conferma tra le regioni più povere d'Italia: nel 2009 l'Inps ha erogato 131.240 pensioni e assegni sociali, per un totale di 586,59 milioni di euro. E' quanto emerge dall'ultima relazione generale sulla situazione economica del Paese, pubblicata dal Ministero delle Finanze.
L'isola dunque si colloca al primo posto in Italia, precedendo la Campania (118.874 pensioni), il Lazio (94.499) e la Lombardia (76.371).
Anche il rapporto tra le pensioni erogate rispetto alla popolazione di ultra65enni è maggiore in Sicilia: 14,23 assegni ogni 100 abitanti; seguono la Campania con 12,88 e la Calabria 10,64, a fronte di un dato medio nazionale del 6,78 e del 11,47 del Mezzogiorno.
In totale, l'Inps ha erogato nell'isola 2,61 assegni sociali ogni 100 abitanti, rispetto a una media nazionale di 1,36.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati