Favara, crolla palazzina disabitata

Il cedimento nella notte in via Carlo Reale Vullo a pochi metri da via del Carmine dove morirono le sorelline. Tutta la zona è stata transennata da gennaio in via precauzionale

FAVARA. Una palazzina disabitata, in via Carlo Reale Vullo, a Favara, è crollata durante la notte. Il cedimento strutturale, che non ha coinvolto persone, si è verificato a pochi metri da via del Carmine dove, nel gennaio scorso, a causa del crollo della loro casa, morirono Marianna e Chiara Pia Bellavia, rispettivamente di 14 e 3 anni. Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco di Agrigento. L'intera zona, proprio da gennaio, era stata transennata in via precauzionale dal Comune che ha anche avviato l'opera di demolizione di alcuni edifici fatiscenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati