Basket, rissa in campo: arrestato il serbo Krstic

ATENE. Il pivot serbo Nenad Krstic é stato arrestato per il presunto ruolo svolto in una maxi rissa che ha provocato ieri la sospensione di un match tra la sua nazionale e la Grecia ad Atene. Lo ha annunciato la polizia greca. Krstic, 27 anni, centro degli Oklahoma City Thunder nell'Nba, è accusato di aver colpito un avversario, Yiannis Bourousis, durante la partita del Torneo dell'Acropoli di basket. Il giocatore serbo dovrebbe essere processato oggi per direttissima. Un altro cestista greco, Kostas Tsartsaris, ha chiesto scusa per il pessimo spettacolo dato dalle due squadre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati