Liverani: il coronamento della scorsa stagione

Il centrocampista del Palermo definisce così la gara di stasera. “Dobbiamo giocare come se fosse la competizione più importante”

PALERMO. Il coronamento della scorsa stagione. Fabio Liverani definisce così l’andata dei preliminari di oggi tra Palermo e Maribor. E volendo interpretare le parole del regista rosanero, intervenuto ieri in conferenza stampa al Barbera con il tecnico Delio Rossi, sembra quasi che la squadra voglia ricominciare da dove aveva finito. Da quel quinto posto e una cavalcata straordinaria, che per poco non è valsa la qualificazione a un altro preliminare, quello di Champions League. Ma Liverani ci tiene a rivendicare l’importanza della competizione continentale in cui il Palermo sta per tuffarsi. «Prima di tutto anche questa è una competizione europea importante. E poi noi dobbiamo giocarla come se fosse la coppa più importante».
Il numero 11 rosa, analizzando la partita, non si mostra preoccupato per le caratteristiche degli avversari sloveni, che basano molto sulla loro forza fisica. «Noi dobbiamo giocare con le nostre caratteristiche. E poi anche noi abbiamo buone doti fisiche, basti pensare a gente come Migliaccio e Nocerino, che non si ferma mai». Infine, inevitabile una battuta di Liverani sulle parole del presidente Zamparini, che ha prospettato per il centrocampista ex Lazio un rinnovo di contratto fino al 2012. «Il presidente quando parla dice sempre la verità. Poi verrà il mio procuratore e troveremo un accordo. Ma adesso c’è da pensare alla partita di domani (oggi, ndr)».  
Gi.Le.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati