Immigrati, sbarco all'alba in Calabria

RIACE. Oltre un centinaio di immigrati, in prevalenza di origine curda, sono sbarcati all'alba nella zona di Riace, sulla costa ionica reggina. Gli immigrati, tra i quali ci sono anche numerose donne e bambini, sono stati intercettati dalle forze dell'ordine lungo la statale 106 e saranno temporaneamente raccolti, per il primo intervento, in un centro messo a disposizione dal Comune di Camini. Al momento non è stato ancora accertato da quale imbarcazione siano stati fatti scendere gli immigrati. Sulla riva non sono stati trovati natanti. Sul posto stanno operando carabinieri, polizia, guardia di finanza e capitaneria di porto. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati