Semolino bollente addosso: bimbo di 8 mesi muore ustionato

L'incidente in casa, a Castelevetrano, lo scorso 9 agosto. Il piccolo si è arreso dopo sei giorni di agonia all'ospedale Civico di Palermo

PALERMO. Un bambino di otto mesi di Castelvetrano è morto dopo sei giorni di agonia all'ospedale Civico di Palermo, a causa delle ustioni riportate dopo un incidente domestico. Il piccolo, lo scorso 9 agosto, si è versato addosso un pentolino di semolino bollente appena preparatogli dalla madre.
La vittima è Anthony Bonanno, figlio di Angelo, meccanico, e di Rosalia Milazzo, casalinga. Il bambino nonostante le cure prestate per quasi una settimana dai medici del reparto Grandi ustionati del nosocomio palermitano si è arreso domenica sera, lasciando nel più totale sconforto i suoi familiari. Sulla vicenda indagano la polizia di Palermo e quella di Castelvetrano.
Ulteriori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (17 agosto 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati