Sabatini: abbiamo rifiutato Bacinovic e Ferdinand

Il ds del Palermo a Tgs Studio Sport: "Diego Perez? Il Monaco ancora non ha deciso se cederlo"

PALERMO. "C'e' una situazione cancerogena che riguarda un po' tutti. E' il problema di chi fa la prima mossa, ma tutto si risolve alla fine quando ci sara' una grande accelerata". Ai microfoni di Tgs Studio Sport, il ds del Palermo Walter Sabatini si sofferma sull'ultima fase di calciomercato. "Noi comunque siamo tranquilli, sappiamo quello che dobbiamo fare - aggiunge - Sono tormentato solo dai dubbi, e da questo punto di vista la situazione non è cambiata.

"Gli obiettivi li conosciamo e siamo sicuri di portare a casa i calciatori che ci servono". Lo ha detto il ds del Palermo Walter Sabatini ai microfoni di Tgs Studio Sport. "C'e' una situazione cancerogena che riguarda un po' tutti. E' il problema di chi fa la prima mossa, ma tutto si risolve alla fine quando ci sara' una grande accelerata". Su Diego Perez ha detto: "E' oggetto di libere trattative perchè è un giocatore sul mercato. Anzi, il Monaco non ha deciso se darlo via o meno perchè ha ancora un anno di contratto". Affare diffcile per Yacob. "E' un giocatore d'oltreoceano quindi è piuttosto lontano. Ci sono tanti giocatori come Acquah, Rigoni, Kasami a disposizione di Rossi. "Bacinovic e Anton Ferdinand ci sono stati offerti, ma per vari motivi non sono stati presi in considerazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati