Incendio in tenda a Roccalumera: resta grave la bimba

La piccola, tre anni, è ricoverata al centro grandi ustionati dell'ospedale Cannizzaro di Catania, dopo il rogo nella notte di Ferragosto

Sicilia, Cronaca

CATANIA. Sono stazionarie le condizioni di salute della bambina di tre anni, originaria di Paternò, ricoverata in gravi condizioni nel centro grandi ustionati dell'ospedale Cannizzaro di Catania per le ferite riportate nell'incendio in una tenda nella notte tra il 14 e il 15 agosto scorsi insieme ai genitori sulla spiaggia di Roccalumera nel Messinese.    
La piccola ha ustioni sul 30% del corpo. Assieme a lei è ricoverata la madre, Tiziana Campione, di 26 anni. Il padre della bambina, Antonino Peci, un imbianchino di 30 anni, è nel Policlinico di Messina. Le condizioni della coppia non sono gravi.    
L'incendio sarebbe divampato per una fiammata di un lume a gas quando nella tenda c'era l'intero nucleo familiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati