Spaccio a Castelvetrano, marito e moglie in cella

CASTELVETRANO. Due coniugi sono stati arrestati dai carabinieri di Castelvetrano per detenzione e spaccio di stupefacenti: si tratta di Giovanni Di Maio, 44 anni, e di Rosa Savona, 31. I militari già da un po' pedinavano i due e li hanno bloccati per un controllo mentre a bordo di un'auto rientravano a Castelvetrano.
Nell'auto sulla quale viaggiavano sono stati trovati 300 grammi di hashish suddivisi in 3 panetti del valore complessivo di circa di 1.200 euro. L'arresto è stato convalidato per entrambi: il Gip ha disposto per Di Maio gli arresti domiciliari, per la moglie l'obbligo di dimora a Castelvetrano e la permanenza in casa dalle 21 alle 6.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati