Elicottero precipitato nel Messinese, la Procura indaga e i oggi funerali

I reati ipotizzati sono di disastro aereo ed omicidio colposo plurimo

Sicilia, Cronaca

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Proseguono le indagini della Procura di Barcellona Pozzo di  Gotto (Me) sull'incidente avvenuto due giorni fa nell'area industriale di Giammoro, nella zona tirrenica del Messinese,  dove un elicottero è precipitato all'interno del cantiere  dell'azienda 'Nuova Cometra', provocando la morte di 4 persone.
Il sostituto procuratore Michele Martorelli, al momento, non esclude alcuna pista ed il fascicolo è ancora contro ignoti: i reati ipotizzati sono di disastro aereo ed omicidio colposo plurimo. Il pm ha chiesto al consulente della procura, l'ingegnere aeronautico Pietro Marfante, di stabilire anche il peso complessivo delle persone e delle attrezzature che erano sull'elicottero, per capire se non il disastro sia stato provocato dal carico eccessivo.    Martorelli sentirà oggi e domani ancora diversi testimoni per cercare di ricostruire sia la dinamica dell'incidente che l'intera vicenda. Anche perché, non è ancora chiaro chi avesse autorizzato il volo e noleggiato il mezzo.
Intanto, oggi pomeriggio alle 17, nel duomo di Milazzo, si  celebreranno i funerali di due delle vittime, Davide Taranto e Pippo Adige; alla stessa ora, ma a Barcellona Pozzo di Gotto, nella chiesa di San Sebastiano, si celebreranno le esequie di Domenico Messina. Il funerale di Enzo Fricia, invece, si svolgerà a Priolo (Siracusa).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati