Due arresti per rissa nel Palermitano

ALTOFONTE. I carabinieri di Altofonte (Pa) hanno arrestato per rissa aggravata Antonino Mancuso, 38 anni,  ed Ivan Marzouk, 23, palermitani. Denunciata a piede libero anche una donna di 44 anni, S.A. La rissa è scoppiata in una casa di cortile Sacramento, ad Altofonte: una chiamata ha avvertito i militari che si sono portati sul posto ed hanno trovato le 3 persone ferite in varie parti del corpo.
La rissa, scoppiata fra S.A. ed il proprio figlio Marzouk, ha coinvolto il convivente della donna, un macellaio di Altofonte, e si è svolta davanti ad un bambino. Gli uomini sono stati giudicati guaribili in 3 giorni, la donna in 2. Gli arrestati sono stati sottoposti a giudizio direttissimo e, dopo la convalida dell'arresto, per Marzouk, che si trovava già agli arresti domiciliari, sono statti confermati gli arresti domiciliari in una casa diversa da quella della madre o del patrigno; Mancuso, invece, è stato rimesso in libertà, nell'attesa dell'udienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati